GSK, da noi la Salute gioca sempre in casa

Da quest'anno, accanto alla vaccinazione antinfluenzale, verrà offerto a dipendenti e familiari in tutta Italia il vaccino contro la meningite

Verona, 3 novembre 2017 - GSK in linea con la propria missione "migliorare la qualità della vita umana, per aiutare le persone ad essere più sane, più attive, più longeve", pone la massima attenzione nel favorire il benessere e la qualità di vita dei dipendenti e dei loro familiari.

Per questa ragione, nell'ambito dell'ampia offerta, già in essere, di servizi di prevenzione agli oltre 5000 dipendenti, da quest'anno l'azienda ha deciso di offrire gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale quadrivalente (che protegge cioè contro 4 ceppi dell'influenza) e antimeningococcica, contro i ceppi ACWY e B, a dipendenti e familiari che in tutta Italia ne facciano richiesta.

"Si tratta dell'avvio di un progetto di prevenzione molto più ampio denominato "Partnership for Prevention" che ci porterà, il prossimo anno, ad ampliare l'offerta dei servizi rivolti alla salute e al benessere dei nostri colleghi di tutte le sedi GSK in Italia e dei loro familiari con una serie di prestazioni gratuite quali ad esempio visite dermatologiche, valutazione del rischio cardiovascolare, percorsi per la disassuefazione dal fumo e ulteriori vaccinazioni." - conferma Massimiliano Di Domenico, Direttore affari istituzionali e comunicazione di GSK - "La promozione della salute riguarda infatti una sfera più ampia che comprende, oltre agli screening e alla prevenzione vaccinale, la cultura del benessere e degli stili di vita. Siamo convinti che la comodità di poter beneficiare di questi servizi faciliterà i colleghi ad accostarsi al programma."

Torna alla lista