Operatori sanitari

Il nuovo modello di interazione con gli Operatori Sanitari

GSK è un operatore importante nel panorama farmaceutico sia a livello mondiale che italiano, con una forte presenza industriale nel Paese, oltre 5.000 dipendenti, 4 stabilimenti produttivi ed un centro di ricerca di rilevanza mondiale dedicato ai vaccini. Consapevole del proprio ruolo, l'azienda ha scelto di affiancare alle attività tipiche d'impresa un altro tipo di impegno: quello di conquistarsi la fiducia e la legittimazione ad operare rispettando e soddisfacendo la continua richiesta di trasparenza da parte della società nei confronti di una attività che vede in gioco grandi interessi scientifici ed economici.

Il percorso di trasparenza di GSK è partito oltre 10 anni fa con la creazione del Clinical study register, il primo registro pubblico online del settore per la raccolta e l'analisi di tutti gli studi clinici dell'azienda, indipendentemente dai risultati, ed è proseguito con l'introduzione di ulteriori misure ed iniziative, pionieristiche per il settore farmaceutico.

A fine 2013, Andrew Witty, CEO mondiale di GSK ha annunciato la decisione di varare la HCP ENGAGEMENT INITIATIVE, cioè un complesso di misure atte a modificare, nel quadro dell'agenda della trasparenza, il modello operativo e commerciale di GSK per andare incontro alle legittime attese di maggiore trasparenza nelle attività del settore.