Dynamo Camp

Dynamo Camp è una struttura che ospita gratuitamente bambini e ragazzi affetti da patologie gravi, principalmente tumori, per periodi di vacanza e svago.

GSK e Dynamo Camp hanno stretto nel 2012 un'alleanza, che comprende anche AIEOP (Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica), al fine di creare una rete di volontari "Doc" e diffondere la pratica e la cultura del volontariato a favore dei bambini affetti da gravi malattie. L'obiettivo è rendere ancora più forte l'impatto della terapia ricreativa e portare avanti un progetto unico nel panorama nazionale: creare un network di volontari che sappiano davvero essere "seri per gioco", attraverso un percorso di formazione su misura che aiuti i bambini malati a superare l'impatto di patologie così gravi.

In questa alleanza dalla parte dei bambini, AIEOP mette a disposizione le competenze dei propri esperti coinvolgendo i diversi centri specializzati in Italia nel progetto, Dynamo Camp offre la propria struttura per la formazione dei volontari e GSK, impegnata su scala internazionale a fianco di Dynamo Camp, pone sul piatto la propria expertise organizzativo e scientifico.

Il volontariato nella cultura di GSK

Il supporto a Dynamo Camp per la preparazione ai volontari che dovranno accompagnare i bambini malati nell'ambito delle attività del Camp è solo l'ultimo tassello, in ordine di tempo, di un mosaico di iniziative che GSK ha attivato negli anni proprio per favorire la preparazione di chi sceglie di dedicare il proprio tempo agli altri. La scelta dell'azienda non è casuale, perché GSK ha nel proprio Dna l'essenza del volontariato "competente", che coinvolge innanzitutto i collaboratori dell'azienda. Basti pensare a programmi di ampio respiro come il progetto internazionale Pulse che privilegia l'aspetto del "trasferimento delle competenze" a chi ne ha più bisogno nel mondo attraverso la messa a disposizione delle capacità personali di ogni dipendente che partecipa all'iniziativa, o all'Orange day che mobilita le persone dell'azienda a favore di specifiche iniziative per il benessere delle comunità.
Nasce quindi da questa profonda e radicata tradizione la decisione di GSK di sostenere attraverso il coinvolgimento di esperti nell'ambito della formazione, della psicologia e della clinica, iniziative e progetti mirati proprio alla formazione di chi sceglie di donare il proprio tempo e il proprio impegno a favore dei bambini malati.

La collaborazione sinergica ha già portato a diversi risultati. Il primo è stato il volume "Guida all'assistenza dei bambini e degli adolescenti malati di tumore", strumento fondamentale per la formazione dei volontari che operano presso il Dynamo Camp. Inoltre numerosi dipendenti di GSK Italia si sono impegnati direttamente come volontari ai Campi Dynamo, offrendo il loro tempo libero per essere vicini ai bambini in questa fantastica esperienza.