Leggere per Crescere

E' il sito del progetto di responsabilità sociale di GSK, nato nel 2001 per favorire il racconto ad alta voce ai bimbi in età prescolare.

Oggi raccoglie una community di oltre 13.000 persone e offre diversi servizi, a partire dalle news e i consigli pratici, tratti dalla letteratura scientifica, che possono aiutare chi si trova ad affrontare la grande sfida del racconto e della vicinanza emotiva con il bambino. Ma c'è di più: Leggere per Crescere è presente anche sui principali social per raggiungere le esigenze di tutti e garantire un aggiornamento continuo e in tempo reale.

Sul nostro canale youtube è possibile "imparare" a raccontare con un clic sulle diverse favole raccolte con l'aiuto di una professionista: la voce di una speaker radiofonica fa da modello per apprendere come coinvolgere con il racconto. Nello stesso canale sono disponibili anche i contenuti video dei vari eventi realizzati nel tempo sulle diverse sperimentazioni del progetto: "lezioni" di alcuni esperti in pedagogia impegnati nei corsi dedicati ad insegnanti ed educatori e registrazioni di eventi celebrativi.

Il sito offre inoltre la possibilità di essere sempre protagonisti con le proprie esperienze, da scambiare con gli altri navigatori e riconoscersi nelle 4 aree customizzate: l'area genitori, pediatri, educatori e farmacisti.

Hai un bimbo o una bimba che ama disegnare e illustrare le storie attraverso la matita e i colori? Nell'area dedicata alla creatività del sito puoi guardare i capolavori dei piccoli e a tua volta condividere quello dei tuoi figli: un modo diverso per raccontarci di loro. Puoi anche condividerci la tua esperienza di lettura ad alta voce con tuo figlio inviandoci la tua storia.

Sul nostro canale twitter trovi le nostre news più significative e i link da approfondire; sulla pagina FB puoi leggere i nostri spunti e partecipare alle conversazioni e ai temi che più ti stanno a cuore.

Leggere per Crescere coinvolge oggi circa 700.000 famiglie, 12.000 operatori ed è attivo in 14 regioni italiane e in 71 ospedali. In particolare, il progetto in ospedale è rivolto a tutti i bambini, non solamente a quelli in età prescolare per aiutare i piccoli ad affrontare ogni giorno situazioni complesse e delicate. Inoltre Leggere per Crescere ha sviluppato una particolare attenzione all'intercultura con il programma dedicato ai bambini di famiglie immigrate: gli obiettivi sono favorire l'integrazione