Gli studenti di Riskmaster e Logimaster in visita a GSK

Verona, 25 maggio 2018 - Vent'anni di collaborazione tra il Dipartimento di Economia aziendale dell'Università di Verona e GSK per due corsi che hanno sempre guardato al futuro e al miglioramento del sistema industriale locale: il Corso di perfezionamento in Risk Management e il Master Universitario di Primo Livello in Logistica Integrata - Supply Chain Management.

Oggi GSK ospita nel campus di via Fleming i due team, coordinati dalla Professoressa Barbara Gaudenzi, per una sessione dedicata ai professionisti presenti e futuri in formazione presso l'Università di Verona. Nel corso dell'appuntamento, testimonianze degli esperti GSK e visita ai magazzini.

«Siamo lieti di collaborare anche quest'anno con Riskmaster e Logimaster, lavorare con l'Università e raccontare, attraverso le voci dei nostri colleghi, come facciamo risk management e come gestiamo la logistica in GSK.» ha dichiarato Massimo Zuppini, Ethics & Compliance Officer GSK.

Entrambe le iniziative accademiche si basano sullo scambio di informazioni, conoscenze e sul confronto con i principali esperti dei due settori presi in considerazione. GSK è presente in Italia dal 1932 in tutta la filiera industriale, dalla ricerca alla produzione e commercializzazione di farmaci e vaccini. Per questo ha maturato una grande esperienza da condividere nella gestione di processi e prodotti di elevata tecnologia e complessità, destinati non solo al Paese, ma anche all'export in 120 nazioni, per un valore complessivo annuo di oltre mezzo miliardo di euro.

Torna alla lista