Nuovi uffici direzionali a Verona per GSK nel 2019

Verona, 23 marzo 2018 - GSK informa di avere appena siglato un contratto preliminare di locazione per l'apertura di nuovi uffici direzionali a Verona, nel nuovo polo del terziario in allestimento di fronte alla Fiera che già ospita tra l'altro l'Archivio di Stato e Unicredit.

Da oltre due anni l'azienda stava esaminando diverse opzioni per aprire nuovi uffici direzionali nella città scaligera per consentire al campus di proprietà in via Fleming di concentrarsi sulla pura attività industriale e l'occasione è giunta con la riqualificazione dell'ex area dei magazzini generali attraverso un'interessante operazione di archeologia industriale alle porte del centro città.

L'accordo siglato con Torre SGR prevede che l'utilizzo effettivo dei nuovi uffici inizierà nel terzo trimestre del 2019, con il trasferimento progressivo delle strutture di GSK e di ViiV Healthcare non coinvolte nelle attività produttive.

L'apertura di nuovi uffici direzionali in un'importante area di sviluppo della città e la durata della locazione prevista in quindici anni, sono un'ulteriore conferma del profondo legame di GSK con Verona, la città in cui ha iniziato la propria attività nel lontano 1932 e da dove ha continuato a svilupparsi in tutto il Paese fino agli attuali cinquemila dipendenti, tre stabilimenti e un centro ricerche per un fatturato annuo a livello paese di due miliardi di euro.

Torna alla lista